I 6 COLORI PRIMARI

LA TEORIA DEI COLORI RIVOLUZIONATA. QUALI SONO I COLORI PRIMARI

Fin da piccoli ci viene insegnato che i colori primari sono 3: rosso, giallo e blu (RGB). Questo criterio non ci spiega perché mescolando un qualsiasi blu e un qualsiasi rosso non otteniamo il viola previsto. In ambito artistico si è arrivati a questa conclusione: il rosso primario è il magenta, il giallo primario è il giallo limone e il blu primario è il ciano. Questa specificazione ci ha consolati, poiché finalmente siamo riusciti ad ottenere un viola decente!
Ma perché è proprio il giallo limone ad essersi aggiudicato il posto di primario e non il giallo di cadmio?
La risposta a tutti i miei dubbi e domande (anche quelle che non pensavo di avere) l’ho trovata nel libro rivoluzionario di Michael Wilcox: Blue and Yellow don’t make Green. Non esiste ancora una traduzione in italiano di questo libro, ma vi assicuro che è molto chiaro. Decine di immagini e prove colore accompagnano il testo. Chi non sa bene l’inglese non ha scuse, per ogni dubbio c’è sempre il dizionario online!

il libro sulla teoria dei colori
Il titolo è una sfida, perché il blu e il giallo non fanno il verde? A questo finalmente Wilcox risponde con fatti scientifici


Sicuramente ci ricordiamo tutti l’immagine del prisma colpito dalla luce del sole, nei libri di arte. Il prisma divide la luce in tanti colori, i colori dello spettro o dell’arcobaleno: rosso, arancione, giallo, verde, azzurro, indaco e violetto.

il prisma di newton

Questo principio va applicato a tutte le superfici. In particolare, una superficie nera assorbe tutta la luce, quindi tutti i colori in essa contenuti. Ecco perchè il nero d’estate ci fa caldo! 😉
Al contrario, una superficie bianca riflette quasi tutta la luce. Ricordiamoci sempre che il nero è assenza di colore, mentre il bianco è presenza di tutti i colori.
Cosa succede alle superfici colorate? Un oggetto totalmente giallo, ad esempio, assorbe tutti i colori della luce e riflette principalmente il giallo, poi in misura minore gli altri colori. Siccome possiamo vedere solo la parte di luce riflessa, ecco perché quell’ oggetto ci appare giallo.
La spiegazione di questo fenomeno occupa le prime 25 pagine del libro! E’ importante conoscerlo perché ci permetterà di capire come mescolare i colori tra di loro (ne parlerò nel prossimo articolo).

I colori puri non esistono, ciascun colore è un mix di tutto lo spettro


Ogni rosso che vediamo può essere un rosso aranciato oppure un rosso violaceo. Un esempio di rosso aranciato è il rosso di cadmio che riflette principalmente il rosso e poi in misura minore ma non indifferente l’arancione.

il rosso primario
Rosso di Cadmio, Vermiglione, Rosso Inglese

Un esempio di rosso violaceo è il magenta che riflette principalmente il rosso e poi il viola.

il rosso primario
Ruby red, Cremisi d’Alizarina, Magenta

Soffermiamoci anche sulle diverse sensazioni che abbiamo di fronte ai due colori: il rosso Vermiglione lo percepiamo come un colore caldo, mentre il rosso Cremisi d’Alizarina come un colore freddo.

confronto tra rosso aranciato e rosso violaceo

Seguendo lo stesso principio avremo 2 gialli, il giallo verdastro (come il giallo limone) e il giallo aranciato (come il giallo di cadmio), e 2 blu, il blu verdastro (come il ciano) e il blu violaceo (come il blu oltremare).

Giallo Limone, Giallo di Cadmio, Ciano, Blu Oltremare
Ma allora Quali sono i colori primari?

I colori che non devono mancare nelle nostre palette sono questi:

Giallo Limone, Giallo di Cadmio, Rosso di Cadmio, Magenta, Blu Oltremare e Ciano

L’arte è anche sentimento, percezione… Riempiamo un foglio con diversi rossi e osserviamoli, che sensazione ci dà ciascuno di essi?

4 Comments
Meno recenti
Più recenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Fabbri Serena Elisa
Fabbri Serena Elisa
14 giorni fa

ok Madalina questo libro mi tocca comprarmelo ..peccato per la lingua si ma mi hai troppo incuriosita.mi ispira un sacco sembra proprio uno di quei libri che non puoi non avere da leggere e rispolverare più e più volte grazie mille un altro articolo molto utile grazie

Stefania Binni
Stefania Binni
14 giorni fa

Come sempre sei così chiara e suggestiva, la teoria dei colori è affascinante, sempre fin da piccola mi sono incantata a pensare che il nero mangia tt i colori o che il bianco li contiene tutti… bellissimo❤️